Video importato

YouTube Video Sarah McLachlan - Angel

Passi tutto il tuo tempo nell’attesa

della seconda possibilità

per un’apertura che lo risolverebbe

c’è sempre un motivo

di non sentirsi bene

ed è dura alla conclusione del giorno

Ho bisogno di qualche distrazione

Oh dolce liberazione

filtra la mia memoria nelle vene

permettimi di essere vuota

e senza peso e forse

stasera io troverò la pace.

Nelle braccia di un angelo

vola via da qui

da questa fredda scura stanza di hotel

e dall’infinità che tu temi…

..il temporale continua..

non fa differenza

scappare un’ultima volta

è più facile credere in questa dolce pazzia o

questa gloriosa tristezza che mi mette in ginocchio.



One Response to “In ginocchio…”

  1.   giovanni p. Says:

    Che immagine malinconica che dai!!! L’hotel rafforza di piu’la solitudine e l’attesa del perduto amore!