Video importato

YouTube Video



One Response to “Di notte”

  1.   andreapac Says:

    Di notte, ore per rilassare anche la mente che va dove spesso la porta il cuore.
    Silenzio che trova terreno fertile per andare dove più duole la propria sensibiltà. Spossati poi il sonno ristoratore con postumi l’indomani.
    Spesso la forza che è in noi non è sufficente a vincere lo sconforto ma il dolce dolore ha un sapore sfumato ma importante.
    Perchè amare ha così effetti collaterali?