Rimase sospeso lontano per un pò,

poi è riapparso forte e pungente

ha attraversato la mia mente

fino in fondo al cuore…

La sua voce è tornata

nelle mie orecchie…

e anche la sua risata alla mia ingenuità…

Notte dopo notte,

mi aveva lasciata sola a rigirarmi e sudare

nel mio mondo…

aveva varcato le soglie della mia anima

aveva sciolto il mio timore…

aveva stretto morsi al mio stomaco…

e poi era sparito…

 

 

 

 

 

 



I commenti sono chiusi