La mia anima è fatta di tante sfaccettature
solo un occhio sensibile, indagatore, attento
può inerpicarsi verso l’essenza di me…
Mi rivelo tra spontaneità e forzature,
tra sincerità e falsità,
utilizzando vari contenuti e immagini,
come le diversi e imprevedibili vicissitudini del mio essere…
Esisto e resisto…
anch’io intrappolata nel tempo
che feroce mi assale
allora mi spoglio
per svincolarmi
per fuggire
per far prevalere l’ardore
per ascoltare le tentazioni
per riscoprire un’anima
curiosa che lentamente si scrolla
della sua razionalità…



2 Commenti to “L’essenza”

  1.   Ciuchino Says:

    L’irrazionalità è molto più affascinante ;)

  2.   andreapac Says:

    La razionalità spesso non convive pacificamente con la passione e la voce del cuore.Quanti esempi di vite distrutte per aver ascoltato solo il cuore.Rimane però l’incertezza per aver ascoltato solo la radione…dopo.

    Molto bello il tuo scrivere D.I.