Oggi ho avvertito il forte bisogno

di stare con me,

e ho raggiunto il mare.

Sentire l’acqua che s’infrange

con forza e dolcezza sui miei passi

è una sensazione unica.

Il vento è silenzioso

anche intorno è silenzio..

Sento il profumo del mare

e il suo richiamo

…è l’alba.

E’ il momento di sentirmi

libera di svestirmi, libera di immergermi,

libera di godere, libera da tutto..

Lentamente mi bagno: è bellissimo!

E’ così che mi sento amata

totalmente…

 

 

 

 



4 Commenti to “Amata”

  1.   Sky Says:

    Lontano da te in questi giorni ho sentito forte il bisogno di raggiungerti senza poterlo fare, e davanti a quel mare che ci separava, ho sperato che quel senso di inquietudine dolce che mi invadeva il cuore, potesse cavalcare le onde, attraversarlo, fino a raggiungerti, fondersi in quell’acqua e… bagnandoti… farti sentire davvero amata.

  2.   andreapac Says:

    Immagini ancestrali che richiamano un lontano passato quando il pudore non era tra noi. La nudità vista come capacità di donarsi completamente e interamente. Una immagine riflessa e dolcissima se corrisposta. Speriamo che quel se, sia un si la vivo veramente.

  3.   per te...Dolce Says:

    sensazione piacevolissima immergersi nudi, ciao…

  4.   Aly Says:

    Un meraviglioso momento di abbandono dei freni quotidiani…

    Un incontro con quelle emozioni nascoste…

    … e l’acqua che ti circonda, nuda e senza ostacoli, e che accarezza ogni centimetro delle tua pelle… come se fosse un tenero amante