Ho tentato di dare un nome

al mio inquieto andare

Ho tentato di trasporre parte di me

in uno spazio diverso

dal consueto

Ho tentato di raccontare 

parte della mia storia

Ho tentato di esserci 

semplicemente così,

cercando di non cadere..

Mi dispiace AndreaPac, nessun post allegro..

Mi dispiace Aly di essermi lasciata spegnere..

Mi dispiace Sky, il tuo cielo è unico…

Ciao Geco ovunque tu stia strisciando..(potevi rivelarti)

Ciao Ciuchino, e fa il bravo..

MangiatoreDiAnime, grazie per aver condiviso qualche puntino con me…

Ciao Sound, ogni musica è buona per chi ha orecchio..

Ciao a tutti…

 

 



9 Commenti to “Ho tentato”

  1.   Ciuchino Says:

    :( Non ho capito bene, ma è un addio??? Spero di no! Dai faccio il bravo, rimani!!!

  2.   Carola Says:

    Ciao

    non conosco il tuo blog direttamente ma..

    attraverso il Blog di Aly..

    Un giorno sono certa che questa

    tua anima troverà pace

    e ritornerai..

    Molti amici ti aspettano

    ca..

  3.   andreapac Says:

    Ho tentato di trovare un commento pazzerello e ho pescato nella fantasia solo un pesce con lische dispari,poverello tartaglia e dall’uno passa al tre.Grazie Dolceinquietudine della nominetion,dopo precipitevolissimevolmente il nome più lungo che conosco.Cronaca: il vicino è caduto dallo scaleo col cecchio del bianco infilato nel piede.La moglie l’ha rincorso con la scopa..banzai!!!!!.

  4.   Sky Says:

    …però già mi manchi!!!

  5.   Isy Says:

    dev’essere l’aria…

    Anche tu con il mondo che gira storto ?????

    eh! capita …

    Ma dai resta..almeno qui ti puoi sfogare…

    e poi che senso ha andar via..perchè..

    comunque fai ciò che ti fà stare meglio

    ciao Isy

  6.   Aly Says:

    Stanotte, un attimo di infinito,

    il tempo si è fermato.

    Ti vedo, con dolore, allontanarti lentamente

    Ad ogni tuo passo i ricordi affiorano

    e dentro soffre il mio cuore… tornato felice da poco.

    I miei occhi stanchi vivono ancora il tuo sogno

    ed hanno paura di perderti nella strada del ricordo

    Le nostre mani non si sono mai trovate

    ma non per questo non potranno mai sfiorarsi

    tendile ancora…. ti prego

    Non spegnere la tua fiammella che, anche da lontano,

    ha riscaldato le mie giornate e che è stata luce

    quando i miei occhi vivevano il buio

    e che ha ispirato tanti miei pensieri… ti prego

    Aly

  7.   Sky Says:

    Sono certo tenterai ancora… il tuo inquieto andare non conosce la resa, solo la consapevolezza, forse, di dover guardare altrove… ma ricorda che il cielo è sopra ogni luogo!!!

  8.   geco Says:

    Hai tentato, dici.

    E allora?

    E’ consuetudine tentare e ritentare.

    E se sei caduta, e ti sei fatta male, pazienza.

    Rialzati, e fallo da sola, e subito.

    Ma scherzi, mia dolce fanciulla?

    Ma va là, che il blog è altro.

    Molla i sentimentalismi per un pò, e proiettati su altro, sono certo che rifiorirai come una rosa che un tempo era un bocciolo.

    Spero che non sia un paradosso il bocciolo con la rosa :D

    Sorridi.

    Sorridi alla vita.

    Sorridi al misterioso marchingegno che riesce a farci risalire la china, dopo che l’amarezza e le lacrime ci hanno affossato l’anima.

    Sorridi.

    E non mollare, mai.

    Te lo dice un geco strisciante, che non ha mai smesso di ammirarti.

    Dormi sonni soavi, mia dolce fanciulla.

    geco

  9.   ivy Says:

    che succede?

    abbiamo letto i tuoi post in tanti, e quello chehai tentato ci sei riuscita..

    non andartene eh?!